“Nell’epoca della crisi dell’editoria, con il calo degli spettatori e dei lettori di giornali e televisioni tradizionali e un mercato del lavoro giornalistico sempre più precario, un segmento del settore dell’informazione ha visto incrementare incessantemente i suoi prodotti, il suo pubblico, i suoi protagonisti. E’ più di un decennio che il numero di giornali e di trasmissioni radiofoniche e televisive prodotte da, e rivolte prevalentemente a, cittadini alloctoni, che chiameremo da qui in avanti “media multiculturali” cresce anno dopo anno. “

“Un diverso parlare. Il fenomeno dei media multiculturali in Italia”, pubblicazione COSPE, curato da Marcello Maneri e Anna Meli, Carocci 2007.

Il lavoro di osservazione e raccolta di informazioni, svolto in questi anni e raccolto nel database mmc , testimonia la ricchezza e la vitalità di un settore che rappresenta un patrimonio di competenze e professionalità di valore assoluto. In questa sezione sono raccolti articoli di approfondimento sulle novità e gli sviluppi sia dell'editoria multiculturale che dei media mainstream che trattano queste tematiche.

Si spengono i riflettori di Babel, la tv dei Nuovi Italiani non è stata capita

fonte: babel facebook

E’ terminato il viaggio di Babel, la tv dei nuovi italiani e delle comunità straniere in Italia, una finestra sul mondo che fungeva da punto di riferimento per tutti coloro che volevano un assaggio di cultura extraeuropea, un modo per alcuni di viaggiare, per altri di sentirsi casa. Un’avventura iniziata nel novembre 2010 che in […]

Nasce “Vocea”: il primo giornale locale in lingua romena

www.giornalelavoce.it www.12alle12.it

Il volume curato dalla Caritas Italiana “Romania. Migrazioni e lavoro in Italia. Statistiche, problemi, prospettive” (2008), descrive un continuo aumento della popolazione romena in Italia: dal 1991 infatti erano appena 8.000, mentre all’inizio del 2008 circa 1 milione, rappresentando a fine 2007 il 25% del totale degli immigrati presenti in Italia. In Piemonte, gli abitanti […]

Assegnato al portale “Prospettive-Altre” il premio “Adriatic Journalist Award”

prospettive_altra

A solo un anno dalla sua nascita, il portale “Prospettive-Altre“ è stato eletto dall’Unione Italiana di Koper-Capodistria (Slovenia) vincitore del premio “Adriatic Journalist Award“.  Il concorso, intitolato “Daily life portrait of Adriatic Intercultural Societies“ (Un ritratto di vita quotidiana delle Società Interculturali dell’Adriatico), è stato lanciato lo scorso novembre nell’ambito del progetto europeo SIMPLE (Strengthening the Identity […]

Nasce Šutka la nuova emittente europea che dà voce ai Rom

http://sutka-city.com/

Si chiama “Šutka City Tv” la nuova emittente televisiva “rom al 100%” trasmessa in lingua romanì dal 2012 sui canali 550 di Free, 670 di SFR e su Internet. La notizia, condivisa dal Corriere delle Migrazioni, contribuisce ulteriormente ad accrescere la speranza in una maggiore inclusione della comunità Rom nel circuito mediatico, anche in Italia. Il nome è quello […]

All Tv: l’informazione a servizio di una società più coesa

all tv

Cittadinanza comune, migrazioni, integrazione e coesione territoriale. Si parla di questo e molto altro sul canale web di All Tv, emittente online che vuole fare da ponte tra tutte le realtà presenti nella società multiculturale italiana. A fondarla alcuni mesi fa è stato Jean Claude Mbede Fouda, camerunense rifugiato politico che, dopo una dura lotta, […]

Prospettive Altre: nuova grafica e nuove news per raccontare l’Italia che cambia

prospettive_altra

Da Prospettive a Prospettive Altre. Conto alla rovescia per il lancio della rinnovata testata multiculturale, online da oggi, giovedì 24 ottobre. Nuova forma, nuovo aspetto, nuova redazione e contenuti  ancora più attuali, che abbracceranno la realtà in tutte le sue sfaccettature da una prospettiva nuova, altra appunto. Su Prospettive Altre si possono trovare fatti, approfondimenti […]

“Allo scoperto”: così Diallo e Diop raccontano l’Italia che cambia

allo scoperto

Letteratura della migrazione: ecco il tema al centro dell’ultima puntata di “Allo Scoperto”, il format televisivo a portata di click che racconta l’Italia che cambia da un nuovo punto di vista. Sono un video maker, Alioune Diallo, e un giornalista dal rap facile, Aliou Diop, gli ideatori del programma. Alla base l’intenzione di abbattere i […]

L’informazione si fa multilingue e multiculturale con Tg Luna World News

tg luna

È fresco di palinsesto Tg Luna World News, “il primo telegiornale multilingue degli immigrati per gli immigrati”. La prima puntata del nuovo format è stata trasmessa lunedì 30 settembre in Campania, da Tv Luna, Tv Luna Caserta e TeleNostra. Tg Luna World News – nato da un’idea del dottor Pasquale Piccirillo, editore del Gruppo Lunaset […]

Hate speech e discriminazione nei media… se ne parla in Lituania

apv

Si terrà dal 10 al 13 ottobre 2013 in Lituania il corso per giornalisti incentrato sull’hate speech e sul rispetto dei diritti delle minoranze nei media. Una tre giorni per imparare a riconoscere tutte le forme di discriminazione, hate speech e diffusione di stereotipi nell’informazione e diventare capaci di combatterli. Il corso si terrà a […]

Su Rai1 arriva “The mission”, il nuovo reality girato nei campi porfughi

Immagine (3)

In cantiere per il nuovo palinsesto Rai “The mission”, il nuovo reality del servizio pubblico che porterà otto personaggi dello spettacolo nei campi profughi di tutto il mondo. Dalla Nigeria al Libano, fino ad Haiti, i vip prescelti vivranno per due settimane fianco a fianco con i rifugiati, affiancando gli operatori umanitari dell’Unhcr, l’Agenzia dell’Onu […]